Salta al contenuto principale

La comunicazione strategica

L’importanza della comunicazione efficace orientata al raggiungimento degli obiettivi in qualunque situazione relazionale, nella vita e nel lavoro.

Date
Mar, 16 Apr 2024, 09:00 - 13:00
Mar, 23 Apr 2024, 09:00 - 13:00
Sede di svolgimento
Virtual class
Quota di partecipazione
Euro 340 (IVA esclusa, a persona)

La comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento di anima.

Henri Bergson

Nel mondo del lavoro in generale e nelle aziende sono sempre più apprezzate e richieste le capacità comportamentali che devono affiancarsi alle capacità tecniche. La comunicazione è un elemento assolutamente primario al centro di tutto questo e, se potenziata, costituisce una vera e propria crescita sul piano umano e professionale.

Il sostantivo “strategia” deriva dall’arte militare: ogni gesto ed ogni azione devono essere attentamente coordinati e programmati in funzione dell’obiettivo da raggiungere. Egualmente, nella comunicazione - che occupa ogni attimo della nostra vita - possiamo apprendere nuove competenze e tecniche e che ci consentono di valorizzare al meglio le nostre risorse naturali. Soprattutto di raggiungere un’efficace capacità polivalente di performance linguistico-comportamentale (Soft Skills) in funzione degli obiettivi che intendiamo porci.

L’applicazione di queste competenze trova spazio in qualunque tipo di situazione: nella vita quotidiana e nel lavoro, laddove la relazione interpersonale che stiamo vivendo lo richiede o lo rende necessario.

Obiettivi del corso

Riconoscere ed ottimizzare le tue stesse risorse naturali in qualunque tipo di relazione per potenziare gli effetti positivi della tua comunicazione. Decodificare l’atteggiamento comportamentale ed il linguaggio del tuo interlocutore per favorire uno scambio reciprocamente più efficace.

In particolare la comunicazione strategica ci può dare notevoli benefici e risultati nella gestione e motivazione delle risorse umane, in qualunque situazione attinente al pianeta della vendita, nella migliore gestione delle riunioni di lavoro o nelle situazioni in cui occorre parlare in pubblico. Inoltre a migliorare le nostre capacità di ascolto ed osservazione, nella capacità di porre le domande giuste al momento giusto, nella lettura del feedback del nostro interlocutore, nella capacità di gestire obiezioni o disaccordi.

Un principio della pragmatica della comunicazione umana ci insegna che ogni comunicazione stessa veicola un aspetto di contenuto (cosa) ed un aspetto di relazione (come) in modo tale che il secondo influenza o modifica la percezione del primo. Questo principio avvolge tutti i nostri rapporti interpersonali e va osservato attentamente. Una corretta “lettura” ci agevolerà nella comprensione più realistica di chi comunica con noi.

Destinatari del corso

Questo corso è rivolto a Imprenditori, Liberi Professionisti, Manager di tutte le funzioni aziendali, Quadri aziendali, Responsabili delle Risorse Umane, Impiegati, Operatori della vendita a tutti i livelli, Docenti. Inoltre a tutti coloro che vogliono apprendere nuove competenze e tecniche per sviluppare le proprie capacità comunicative.

Programma del corso

  • Le basi del processo comunicativo
  • Obiettivo, strategia, feedback
  • La perdita di efficacia nella comunicazione
  • I 3 livelli della comunicazione ed il loro allineamento
  • Decodifica del comportamento del nostro interlocutore
  • L’effetto prima impressione
  • Comunicazione e performance
  • Il linguaggio di influenza
  • Il linguaggio digitale e analogico
  • Sintonia e distonia nel linguaggio
  • La gestione delle obiezioni
  • Convincere o persuadere?
  • La costruzione e l’utilizzo delle metafore
  • La capacità di porre domande strategiche: chi domanda comanda!
  • Saper ascoltare nel modo corretto e finalizzato.

Docente

Massimo Tunzio