Salta al contenuto principale

Lo Stakeholder Engagement orientato ai risultati

Il successo di un’azienda dipende dal coinvolgimento dei suoi Stakeholder

Date
Gio, 20 Giu 2024, 09:00 - 13:00
Gio, 20 Giu 2024, 14:00 - 18:00
Sede di svolgimento
Virtual Class
Quota di partecipazione
Euro 390 (IVA esclusa, a persona)

Il coinvolgimento degli Stakeholder (“Portatori di interesse”) aziendali è un processo attraverso il quale l’azienda prende in considerazione le prospettive e le priorità dei propri Stakeholder e si impegna a gestire le loro aspettative, creando un’efficace comunicazione bidirezionale e stabilendo una forte fiducia reciproca.

Si tratta quindi di un processo graduale incentrato sull’inclusione e la costruzione di una robusta partnership che consente alle parti di comprendere e trovare soluzioni sostenibili alle questioni di comune interesse.

Come realizzare un piano efficace di Stakeholder Engagement? Come individuare i temi rilevanti? Quali sono le modalità di coinvolgimento più adeguate per ogni singolo Stakeholder? Come valutare, misurare e migliorare le iniziative intraprese?

Il corso si pone l’obiettivo di rispondere a queste domande attraverso l’analisi dettagliata delle fasi di creazione un Piano di Stakeholder Engagement orientato ai risultati.

Obiettivi del corso

L’attuale contesto di mercato caratterizzato da frequenti cambiamenti, incertezza e complessità ha evidenziato l’inadeguatezza di precedenti strategie di coinvolgimento degli Stakeholder intraprese dalle aziende negli anni passati. Occorre quindi un salto di paradigma, rappresentato da una parte da nuove modalità di coinvolgimento più correlate alle effettive esigenze dei Portatori di Interesse aziendali e, dall’altra, su temi nuovi (si pensi ad esempio ad Agenda 2030) sui quali costruire relazioni più consolidate.

Il corso approfondisce nella prima parte i benefici e i principi chiave di un processo di Stakeholder Engagement (di seguito SE) orientato ai risultati.

Sono quindi passati in rassegna i principi di identificazione degli Stakeholder, l’utilizzo della Matrice degli Stakeholder, l’identificazione dei temi rilevanti e la Matrice di Materialità. L’ultimo argomento è l’approfondimento delle Issue con gli Stakeholder e l’Indice di Maturità.

La seconda parte approfondisce le fasi del processo di SE orientato ai risultati: dalla identificazione degli obiettivi e dei rischi per identificare per tempo azioni mitigatrici, alla scelta delle modalità di coinvolgimento più adeguate, alla comprensione delle questioni più rilevanti, per finire con la misurazione dei risultati.

I partecipanti infine condividono con il Docente l’analisi di casi aziendali relativi a tre tra i più importanti Stakeholder aziendali: i Dipendenti (in relazione all’introduzione di iniziative di Welfare aziendale), ai Clienti (applicazione pratica di indicatori per rilevare la Customer Satisfaction), per finire con esempi di Co-Makership con i Fornitori.

Destinatari del corso

Questo corso è rivolto ai quadri di tutte le Funzioni aziendali che desiderano instaurare con gli Stakeholder-chiave (Dipendenti, Clienti e Prospect, Fornitori, Enti e Pubblica Amministrazione) un efficace processo di comunicazione bidirezionale sulle tematiche di reciproco interesse, volto a risolvere i problemi e a costruire un rapporto di fiducia reciproca.

Programma del corso

  • La definizione di Stakeholder e le diverse tipologie
  • Lo Stakeholder Engagement (SE) in contesti di grande cambiamento: quali rischi e opportunità?
  • I benefici dello SE orientato ai risultati: analisi di casi aziendali
  • I principi chiave dello SE efficace: inclusività, rilevanza, completezza e rispondenza
  • I 6 criteri di identificazione degli Stakeholder: analisi dettagliata
  • La Matrice degli Stakeholder: la sua importanza e la struttura
  • L’identificazione dei temi rilevanti e la Matrice di Materialità
  • La definizione delle Issue e l’Indice di Maturità
  • La definizione degli obiettivi del Piano di SE e l’analisi dei rischi
  • La scelta delle modalità di coinvolgimento
  • Gli 8 livelli di coinvolgimento degli Stakeholder: analisi dettagliata
  • La misurazione e il monitoraggio dei risultati
  • L’identificazione delle azioni di miglioramento: il Modello PDCA
  • Lo SE dei Dipendenti: analisi di un caso aziendale
  • Lo SE dei Clienti: analisi di un caso aziendale
  • Lo SE dei Fornitori: analisi di un caso aziendale
  • Esercitazioni pratiche e visione di spezzoni di film contestualizzati

Docente

Guido Granchi